Tutto Colombia
25 Ottobre 2014, 11:09:49 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
  TuttoColombia   Home Forum   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Matrimonio religioso in Colombia  (Letto 1822 volte)
alvig
Nuovo arrivato
*
Messaggi: 1


Mostra profilo E-mail
« inserito:: 05 Settembre 2012, 17:40:00 »

Salve a tutti,

sono nuovo di questo forum e vorrei fare una domanda:
io sono un italiano che a breve si trasferirà in Colombia, visto che a Bogotà vive la mia ragazza colombiana e fra poco tempo intendiamo sposarci. Ci siamo già interessati sui documenti necessari per potersi sposare civilmente, ma mi interesserebbe sapere come funziona per il matrimonio religioso. Voglio dire, ho già preparato tutti i documenti necessari per un eventuale matrimonio civile in notaria (atto di nascita con il nome dei genitori e certificato di stato civile celibe, il tutto naturalmente apostillato dalla prefettura della mia città che poi farò tradurre in spagnolo una volta arrivato a Bogotà), però la nostra intenzione sarebbe quella di sposarci in chiesa ed evitare il passaggio per la notaria. So che il sacerdote mi chiederà un certificato di battesimo e di cresima (speriamo che non serva l'apostilla e la traduzione giurata anche per quelli!!!) che provvederò nei prossimi giorni a richiedere al mio parroco, ma ci sono degli altri passi da compiere??
E una volta sposati in chiesa, visto che anche in Colombia il matrimonio religioso ha effetti civili, dove si va a richiedere copia dell'atto di matrimonio per farlo registrare in consolato?
Qualcuno sa quanto ci vuole per avere un appuntamento in consolato per presentare le carte per la registrazione e quanto tempo ci mettono poi a registrare il matrimonio in Italia?

Grazie mille, Alessandro
Registrato
Barranqueño
Moderatore globale
Utente storico
*****
Messaggi: 600


Mostra profilo E-mail
« Risposta #1 inserito:: 06 Settembre 2012, 17:00:57 »

Salve a tutti,

sono nuovo di questo forum e vorrei fare una domanda:
io sono un italiano che a breve si trasferirà in Colombia, visto che a Bogotà vive la mia ragazza colombiana e fra poco tempo intendiamo sposarci. Ci siamo già interessati sui documenti necessari per potersi sposare civilmente, ma mi interesserebbe sapere come funziona per il matrimonio religioso. Voglio dire, ho già preparato tutti i documenti necessari per un eventuale matrimonio civile in notaria (atto di nascita con il nome dei genitori e certificato di stato civile celibe, il tutto naturalmente apostillato dalla prefettura della mia città che poi farò tradurre in spagnolo una volta arrivato a Bogotà), però la nostra intenzione sarebbe quella di sposarci in chiesa ed evitare il passaggio per la notaria. So che il sacerdote mi chiederà un certificato di battesimo e di cresima (speriamo che non serva l'apostilla e la traduzione giurata anche per quelli!!!) che provvederò nei prossimi giorni a richiedere al mio parroco, ma ci sono degli altri passi da compiere??
E una volta sposati in chiesa, visto che anche in Colombia il matrimonio religioso ha effetti civili, dove si va a richiedere copia dell'atto di matrimonio per farlo registrare in consolato?
Qualcuno sa quanto ci vuole per avere un appuntamento in consolato per presentare le carte per la registrazione e quanto tempo ci mettono poi a registrare il matrimonio in Italia?

Grazie mille, Alessandro

L'italiano é lingua ufficiale del Vaticano,il parrocco non dovrebbe chiedere la traduzione ma la legalizzazione in Curia,sí.
Una volta sposati,con l'atto religioso si va in Curia a Bogotá a legalizzarlo e poi in notaria o al registro civil a registrarlo.Con quello civile si va in consolato italiano.
Per gli appuntamenti si parla di mesi,la trascrizione in Italia con la PEC é in tempo reale.
Saluti
« Ultima modifica: 06 Settembre 2012, 19:28:58 da Barranqueño » Registrato
Costeño
Nuovo arrivato
*
Messaggi: 43


Mostra profilo E-mail
« Risposta #2 inserito:: 17 Novembre 2012, 13:04:47 »

Io anche mi sposerò in chiesa a marzo, ho già il certificato di battesimo con la nota della cresima, adesso questo devo legalizzarlo in curia in Italia? All'ufficio anagrafe cosa esattamente dovrei chiedere? Il parroco in colombia mi ha chiesto il certificado de nascimiento... ho chiesto informazioni all'anagrafe è mi hanno detto che ci sono diversi (copia dell'atto originale di nascita  e altri che neppure ricordo). Quello che mi da il comune devo portarlo in prefettura per apostillarlo e successivamente devo inviare tutto in originale in Colombia?
Alla copia del mio passaporto devo fare qualcosa prima di inviarla (autenticarla)?

Grazie
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Edizioni dell impossibile
P.IVA 10029651006 - CCIAA 1205173

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!